top of page

Adottare la decorazione slow

L'inizio di una nuova stagione è il momento perfetto per prendere nuove abitudini. E perché non concentrarsi su uno stile di vita più green a partire da questo autunno? Cambiare il modo di consumare passa anche attraverso la scelta della nostra decorazione adottando una decorazione etica e uno stile di vita slow life.

Mentre viviamo ad un ritmo frenetico, rallentiamo, e ti spieghiamo perché adottare la slow deco.

candela naturale di soia profumata

Cos'è la decorazione slow?

Tutto è iniziato negli anni '80 con il movimento “slow food” guidato dal giornalista gastronomico italiano Carlo Petrini. Questo concept nasce per contrastare il fast food e promuovere la gastronomia promuovendo i sapori e le tradizioni locali. Il movimento si è poi sviluppato con lo slow working, lo slow travel, lo slow design e lo slow life.


Slow = rallentare


Lo "slow life" significa rallentare e fare un passo indietro per pensare in modo diverso ai propri consumi, dedicando del valore ad ogni momento ed evitando il consumo eccessivo.

La tendenza slow non si ferma qui e vale anche per la decorazione. Lo slow deco è una decorazione che vuole essere responsabile, sostenibile, rispettosa dell'ambiente basata su valori etici ed ecologici.

Allora come pensare meglio alla sua decorazione?


Facciamo entrare la natura

Rinverdire i tuoi interni con le piante è una vera boccata d'aria fresca! Le piante portano una dose di vitalità e fanno bene al morale. Prevengono lo stress e purificano l'aria della casa.

Se non hai il pollice verde: considera i cactus che richiederanno meno manutenzione di una pianta verde.


Upcycling e recycling

Non buttiamo via! Ripariamo e trasformiamo. “Nulla si perde, nulla si crea, tutto si trasforma”: questo è il principio dell'upcycling. Si tratta di dare un nuovo look ad un oggetto che già possiedi. Che sia un mobile o un pezzo di arredo, possiamo usare la nostra creatività per rivitalizzarlo.

candela naturale di soia profumata

Scegli un oggetto che abbia una storia

Prediligere materie prime lavorate a mano.

Acquistare da un artigiano significa fare in modo che l'oggetto che arriva a casa sia unico. Gli oggetti fatti a mano hanno un'anima: le imperfezioni del lavoro manuale hanno il potere di umanizzare uno spazio abitativo.

Quando acquisti una delle nostre candele, stai acquistando candele fatte a mano con l'amore del lavoro ben fatto.


Riordina i tuoi interni

Lo slow deco ci incoraggia ad ordinare i nostri interni per conservare solo quello che ci sembra utile. In effetti, l'accumulo di oggetti può opprimerci e portare a infiniti compiti domestici.


Per riassumere, la decorazione slow significa "pensare meglio la sua decorazione di casa". Significa anche adottare una decorazione semplice e raffinata ma ponderata dando una seconda vita ai suoi oggetti favorendo l'upcycling e il fai-da-te e sostenendo l'artigianato.


E tu, quando passi alla decorazione slow?

0 commenti

Comments


bottom of page