top of page

Cos'è trataka: lo yoga a lume di candela?

In un mondo in cui viviamo a 100 all'ora, cosa potrebbe esserci di meglio di un rapido rilassamento? Questo è ciò che il trataka ti permette di sperimentare. Grazie a questo metodo di yoga, tutto ciò di cui hai bisogno è una semplice candela naturale per rilassarti. Il trataka deriva dal termine "tratak" della lingua sanscrita, un dialetto dell'Asia meridionale, significherebbe “purificazione degli occhi”.

Il trataka è un metodo semplice e veloce per riconcentrarsi su se stessi. Scopri tutto qui!


Cos'è il Trataka?

Il trataka è un esercizio di yoga che consiste nel fissare intensamente un oggetto senza battere le palpebre fino a quando le lacrime non scorrono. Esistono 2 tipi di trataka: il trataka corporeo e il trataka esterno. Il body trataka consiste nel fissare un punto sulla superficie esterna del corpo, come ad esempio la punta del naso.

In questo articolo, ci concentreremo sul "trataka esterno". Per fare questo esercizio di yoga, devi fissare la fiamma di una candela naturale. Guardi la fiamma in un'atmosfera calma senza battere le ciglia finché le lacrime non scorrono. Puoi ripetere l'esercizio per circa 10-20 minuti.


L'obiettivo? Pulire gli occhi, migliorare la concentrazione, la memoria e rilassarti.


Come praticare il trataka con una candela naturale Aponwao?

Mettiti nel mood

Per iniziare, devi metterti nel mood giusto. Installati in una stanza tranquilla e fai l'esercizio da solo, se possibile. Le luci artificiali dovrebbero essere ridotte al minimo, per creare un'atmosfera soffusa che favorisca il relax.


Rilassati

Non esitate a prendere una piccola infusione bio prima di intraprendere questo esercizio. Una bevanda calda aiuterà a rilassarti. Quindi chiudi gli occhi e respira, inspirando ed espirando a lungo. Ripeti l'operazione finché non senti l'aria che esce dalla bocca mentre espiri.


Fissa la fiamma

Ti senti abbastanza rilassato? Prendi la tua candela naturale e accendila. Posizionala a circa 80 centimetri da te all'altezza degli occhi. Fissa la fiamma il più a lungo possibile senza battere le ciglia finché le lacrime non scorrono. Lasciati trasportare…


Successivamente, ti consigliamo di chiudere gli occhi e visualizzare mentalmente la candela e la sua fiamma. Sta gradualmente scomparendo dalla tua mente? È ora di ricominciare ad allenarsi!


Puoi ripetere l'esercisio per 10-20 minuti.



I benefici dello yoga a lume di candela

Il trataka permette di far lavorare i muscoli oculari, che abitualmente non stanno quasi mai fermi, anche quando dormi! Pertanto, è molto consigliato a chiunque abbia problemi di vista e/o sia abituato a fissare gli schermi.


Da un punto di vista psichico, il trataka ti aiuta a migliorare la tua capacità di concentrazione giorno dopo giorno. Lavorando sull'immobilità mentale, aiuti il ​​cervello a concentrarsi più profondamente.


Allora, tentato?

0 commenti
bottom of page